MONI OVADIA

OYLEM GOYLEM

    Al centro di Oylem Goylem ci sono la lingua, la musica e la cultura Yiddish, quell’inafferrabile miscuglio di tedesco, ebraico, polacco, russo, ucraino e romeno, e c’è la condizione universale dell’ebreo errante, il suo essere senza patria sempre e comunque. È uno spettacolo che «sa di steppe e di retrobotteghe, di strade e di sinagoghe», Moni Ovadia direbbe che ha «il suono dell’esilio, la musica della dispersione», della diaspora. Lo Yiddish è la lingua e il Klezmer la musica. Accanto a un esplosivo Moni Ovadia, autore e interprete di Oylem Goylem, i musicisti danno vita ad una rappresentazione basata sul ritmo, sull’autoironia, sull’alternanza continua di toni e di registri linguistici, dal canto alla musica; una grande carrellata di umorismo e chiacchiere, battute fulminanti e citazioni dotte, scherzi e una musica che fa incontrare il canto liturgico con le sonorità zingare.

     

    PREZZI BIGLIETTI

    INGRESSO INTERO RIDOTTO
    (oltre i 65 anni)
    UNDER 30
    (fino a 30 anni)
    STUDENTI

    (fino a 20 anni)

    Platea 32,00 € 26,00 € 19,00 € 10,00 €
    Palco centrale I^ fila 31,00 € 25,00 € 18,50 € 10,00 €
    Palco centrale II^ fila 22,00 € 18,00 € 13,00 € 10,00 €
    Palco laterale I^ fila 25,00 € 21,00 € 15,00 € 10,00 €
    Palco laterale II^ fila 18,00 € 14,00 € 11,00 € 10,00 €
    Galleria 4° ordine I^fila 19,00 € 15,00 € 11,50 € 10,00 €
    Galleria 4° ordine II^fila 13,00 € 11,00 € 8,00 € 10,00 €
    Loggione I^fila 10,00 €
    Loggione II^fila,
    Ingresso loggione
    8,00 €

    di e con

    Moni Ovadia

    e con

    Moni Ovadia Stage Orchestra

    suono

    Mauro Pagiaro

    scene, costumi

    Elisa Savi

    produzione Centro Teatrale Bresciano

    Uno spettacolo culto, antidoto contro violenze, intolleranze e razzismi vecchi e nuovi, che in una sintesi tra racconto, musica dal vivo e risate presenta un affresco del popolo ebraico come non l’abbiamo mai visto.

     

    – Info abbonamenti

    – Biglietti in vendita da giovedì 22 settembre

     

     

     

    Sostieni il Teatro