ATERBALLETTO

MICRODANZE/URBAN SETTING PUNCH 24

ph_Celeste Lombardi

    MicroDanze è un ambizioso progetto di performance “danzate”. Ideato da Gigi Cristoforetti, il  progetto scaturisce da un invito di Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia di arricchire un’esposizione dedicata alle rappresentazioni della danza nell’arte sviluppandosi attorno all’esplorazione di differenti modalità di fruizione della performance di danza.
    Dodici coreografi – nazionali e internazionali – hanno concepito pezzi brevi (sei-otto minuti, da danzare in uno spazio minuscolo), ai quali è possibile assistere in successione come se si stesse visitando un museo. Un progetto che sfugge alla dinamica di palcoscenico, alla distanza che separa lo spettatore dall’interprete, creando un continuum tra chi guarda e chi è guardato sollecitando un’esperienza emotiva ed estetica tanto varia quanto originale.

    La fine è il principio e il principio è la fine. Un cerchio, un percorso che si conclude solo una volta tornati al punto di partenza e che contiene al suo interno infinite strade e suggestioni. Punch 24 è un cammino circolare che vede la prima e l’ultima tappa incidenti ma non coincidenti. È la mia ricerca di tutto ciò che possiamo trovare all’interno di una forma, la consapevolezza che ogni movimento, ogni suono, ogni sguardo possa essere mutevole ed infinitamente moltiplicabile. È una successione di scene indipendenti, un gioco di entrate e uscite, un botta e risposta tra i due danzatori.
    Scene apparentemente sconnesse che si susseguono tra loro e che lasciano allo spettatore la possibilità di immaginare davanti a sé, ogni volta, un interprete differente.

    Roberto Tedesco

    MICRODANZE / URBAN SETTING

     

    una produzione Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto
    coproduzione Fondazione Palazzo Magnani
    nell’ambito di An Ideal City, progetto di arte pubblica in partnership con Les Halles de SchaerbeekBruxelles e Greek National Opera – Atene, cofinanziato dal programma Creative Europe dell’Unione
    Europea

     

    PUNCH 24

     

    coreografia

    Roberto Tedesco

    musica

    Not Waving

    costumi

    Waxman Brothers

    danzatori

    Antonello Amati, Laila Luchetta Lovino

    produzione Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto

    Nata nel 1977 come Compagnia di Balletto dei Teatri dell’Emilia Romagna diretta da Vittorio Biagi, dal 1979 la compagnia ha assunto la denominazione Aterballetto sotto la guida di Amedeo Amodio. Formata da danzatori solisti in grado di affrontare tutti gli stili, Aterballetto nel corso della sua storia ha goduto di ampi riconoscimenti sia in Italia sia all’estero, grazie all’alta qualità dei suoi interpreti e alle direzioni dello stesso Amodio (1979-1997), di Mauro Bigonzetti (1997-2007, fino al 2012 coreografo principale) e di Cristina Bozzolini (2008-2017).

     

    in collaborazione con 

     

    Ingressi

    Intero €8.00
    Riduzione Interno Verde €6.00
    Riduzione per l’acquisto di tutti gli spettacoli (5 eventi) €25.00

     La biglietteria NON sarà presente in sede di spettacolo, gli spettatori dovranno quindi munirsi preventivamente del biglietto d’ingresso

     

     

    Sostieni il Teatro