LEONE D’ORO ALLA CARRIERA per SABURO TESHIGAWARA

Saburo Teshigawara, coreografo e danzatore giapponese, sarà insignito del prestigioso Leone d’Oro alla Carriera sabato 23 luglio in occasione del Festival internazionale di Danza contemporanea della Biennale di Venezia.

È infatti il coreografo e danzatore, pittore, scultore, disegnatore giapponese che ha imposto un’estetica nuova con la sua personalissima qualità del movimento, il Leone d’oro alla carriera del 16° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia. La sua pratica abbraccia una vasta gamma di discipline, dal teatro alle arti visive, dal film/video fino alla progettazione di scenografie, luci e costumi per tutti i suoi spettacoli.

Il 6 novembre prossimo Saburo Teshigawara tornerà a Ferrara, città che ha avuto modo di seguire il percorso dell’artista giapponese sin dal 2001. L’ultima volta era stato al Teatro Comunale “Abbado” con The Idiot (2018, unica data in Italia), spettacolo che traduceva in danza il capolavoro di Fëdor Dostoevskij. Torna ora con Lost in dance, presentato per la prima volta all’Avana, Cuba, durante l’estate del 2018, e nella versione integrale a Stoccolma nel settembre 2019 che sarà a Ferrara in Prima Nazionale