UMBERTO ORSINI FRANCO BRANCIAROLI

POUR UN OUI OU POUR UN NON

di Nathalie Sarraute

  • 25 Febbraio 2022 - 20.30 Teatro Comunale -
  • 26 Febbraio 2022 - 20.30 Teatro Comunale -
  • 27 Febbraio 2022 - 16.00 Teatro Comunale -

OPZIONE D’ACQUISTO
Da martedì 28 settembre a venerdì 8 ottobre, i possessori di abbonamento alla stagione di Prosa 19/20 possono acquistare i biglietti della stagione con una particolare riduzione a loro dedicata. L’acquisto può essere effettuato direttamente in Biglietteria oppure tramite prenotazione telefonica o via e-mail. Non è possibile l’acquisto on line.

VENDITA BIGLIETTI
Da sabato 9 ottobre vendita singoli biglietti. L’acquisto può essere effettuato direttamente in Biglietteria oppure tramite prenotazione telefonica o via e-mail e on line sul sito del Teatro e su www.vivaticket.it

 

PREZZO INGRESSO

INTERO

SENIOR

UNDER 30

ABBONATI 2019/2020 – GRUPPI

Platea

€ 32,00

€ 26,00

€ 19,00

€ 24,00

Palchi centrali 1^ fila

€ 31,00

€ 25,00

€ 18,50

€ 23,50

Palchi centrali 2^ fila

€ 22,00

€ 18,00

€ 13,00

€ 16,50

Palchi laterali 1^ fila

€ 25,00

€ 21,00

€ 15,00

€ 19,00

Palchi laterali 2^ fila

€ 18,00

€ 14,00

€ 11,00

€ 13,50

Galleria 4° ord. 1^ fila

€ 19,00

€ 15,00

€ 11,50

€ 14,00

Galleria 4° ord. 2^ fila

€ 13,00

€ 11,00

€ 8,00

€ 10,00

Loggione 1^ fila

€ 10,00

Loggione 2^ fila

€ 8,00

 

con

Umberto Orsini e Franco Branciaroli

regia, scene e costumi

Pier Luigi Pizzi

una produzione Compagnia Orsini e Teatro de Gli Incamminati
in collaborazione con il Centro Teatrale Bresciano

Come possono le parole “non dette” o le intonazioni ambigue provocare malintesi e guastare definitivamente l’amicizia di due vecchi amici?
Due amici che si ritrovano dopo un non motivato distacco si interrogano sulle ragioni della loro separazione e scoprono che sono stati i silenzi tra le parole dette e soprattutto le ambiguità delle “intonazioni” a deformare la loro comunicazione aprendola a significati multipli e variati. Ogni “intonazione” può essere variamente interpretata dalla disposizione d’animo di chi l’ascolta.
Questo è il tema centrale di Pour un oui ou pour un non titolo che si può semplicemente tradurre con “Per un si o per un no” ma che in realtà significa molto di più, è quel nulla che può cambiare tutto, quel nonnulla che provoca lacerazioni profonde, ferite insanabili. La prosa della Sarraute, nella sua complessità, è un banco di prova per due manipolatori della parola quali Franco Branciaroli e Umberto Orsini che si ritrovano sulla scena dopo tanti anni per dare vita con la loro abilità al terribile gioco al massacro che la commedia prevede. A guidare questo gioco sarà uno dei maestri indiscussi dello spettacolo, Pier Luigi Pizzi, che ritorna al suo antico amore per la prosa ben noto a chi lo ricorda tra i collaboratori più assidui della “Compagnia dei giovani” fin dai sui inizi.

 

INCONTRO CON LA COMPAGNIA

Sabato 26 febbraio, ore 17.30 – Ridotto del Teatro
La Compagnia incontra il pubblico
INGRESSO LIBERO

L’attività è realizzata grazie al contributo concesso alla Biblioteca della Fondazione Teatro Comunale dalla
Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della cultura

 

 

Vendita biglietti da sabato 9 ottobre, in biglietteria e on line

 

Sostieni il Teatro