PAOLO MARZOCCHI

IL VIAGGIO DI ROBERTO, un treno verso Auschwitz

azione scenica musicale in un atto su testo di Guido Barbieri

  • 21 Dicembre 2018 - 20:00 Teatro Comunale - Turni A - B

CAPIRE L’OPERA

giovedì 20 dicembre ore 17 – Ridotto del Teatro
Simonetta Della Seta e Anna Quarzi presentano La storia di Roberto Bachi
in collaborazione con MEIS Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – Ferrara e ISCO Istituto di Storia Contemporanea – Ferrara

ingresso libero

attori

Roberto Bachi, ragazzo di 15 anni
Emmanuel Ranieri, Emiliano Santiago Orioli, Andrea Zannini
Vittorio, il narratore Franco Costantini
Ines, la madre di Roberto Cinzia Damassa
Le tre apparizioni (La Perla di Labuan, Bagheera, Madama Butterfly), mezzosoprano Anna Bessi
Le due apparizioni (il padre e il maestro di Roberto), baritono Marcello Rosiello
Silvano, l’amico di Roberto, una voce di adolescente
Raffaele Anastasio, Jacopo Avesani
Soldato tedesco Alessandro Braga
Funzionario dell’archivio Ivan Merlo

Deportati Daniela Lugli, Gabriella Mansani, Adriana Resta, Ercole Taccoli , Edoardo Liverani

Con la partecipazione di Danilo Naglia, Silvano Rosetti, Sergio Squarzina ex compagni di scuola di Roberto Bachi

direttore

Jacopo Rivani

regia

Alessio Pizzech

scene e costumi

Davide Amadei

luci

Nevio Cavina

Orchestra Arcangelo Corelli

quartetto vocale Vittoria Magnarello soprano, Veronica Delorenzi mezzosoprano,
Massimo Montanari tenore, Giacomo Contro baritono

 

Coro “Libere Note” dell’Istituto Comprensivo Statale “Guido Novello” di Ravenna
diretto da Elisabetta Agostini e Catia Gori

Nuova versione per orchestra dell’opera commissionata
dal Teatro Alighieri Ravenna nel 2014

In coproduzione con Teatro Comunale di Ferrara e Teatro Regio di Parma